Karate

Funakoshi interpretò il "kara" del Karate-dó con il significato di "purgare se stessi da pensieri egoisti e malvagi, perché solo con una mente e coscienza limpida il praticante può comprendere la conoscenza che riceve". Funakoshi riteneva che uno doveva essere "interiormente umile ed esternamente gentile". Solamente comportandosi umilmente si può essere aperti alle molte lezioni del Karate.
Il Tertium Miliarium offre corsi di karate per adulti e bambini con stage in tutta Italia ed esami di passaggio di cintura interni

 

I nostri servizi

Facebook Twitter Google plus